Giovedì, Settembre 21, 2017

 

La Tasi è disciplinata dalla L. n. 147 del 27 dicembre 2013,(c.d. Legge di stabilità 2014 e successive modificazioni).

Obbligato al pagamento della tassa è chiunque abbia il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo:

  • di fabbricati, ivi compresa l'abitazione principale,
  • e di aree edificabili, i fabbricati rurali ad uso strumentale, come definiti ai sensi dell'imposta municipale propria, ad eccezione, in ogni caso, dei terreni agricoli

 

Di fatto dunque la TASI è dovuta da chiunque e per qualunque motivo possieda o detenga un immobile.

La legge ha stabilito un aliquota pari all'1% che è diminuibile da parte dei Comuni.

Una volta che abbiamo chiarito cos'è la TASI, bisogna chiedersi questa tassa è a carico del proprietario o dell'inquilino?

 

La legge ha stabilito che: Nel caso in cui l'unità immobiliare sia occupata da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale sull'unità immobiliare, quest'ultimo e l'occupante sono titolari di un'autonoma obbligazione tributaria.

 

Dunque la legge è chiara, proprietario ed inquilino avranno tasse autonome e separate. Ne consegue che viene a mancare il vincolo solidaristico in caso di inadempimento o morosità dell'una o dell'altra parte.

Nel caso invece di pi√Ļ proprietari o di pi√Ļ inquilini, il discorso cambia.

Attenzione: In caso di pluralità di possessori o di detentori, essi sono tenuti in solido all'adempimento dell'unica obbligazione tributaria.

Quindi nell'ipotesi in cui vi siano pi√Ļ proprietari sussister√† il vincolo di solidariet√†. Allo stesso modo nel caso in cui vi siano pi√Ļ inquilini, sempre ed esclusivamente tra di essi.

 

 

 

 

Contattaci per una consulenza, troverai tutta la nostra disponibilità per chiarire i tuoi dubbi! Rilasciamo consulenze certificate in ambito condominiale!
Lo Studio Fiasconaro opera a Palermo e provincia. Contattaci per avere un preventivo gratuito se cerchi un nuovo Amministratore per il tuo edificio.

 

 

 

Comments:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Le ultime sentenze sul condominio

  • Quali volumi edilizi non possono ritenersi ‚Äútecnici‚ÄĚ ‚ą®
  • Differenza fra ‚Äúpergolato‚ÄĚ e ‚Äútettoia‚ÄĚ ‚ą®
  • Preliminare e provvigione agente immobiliare ‚ą®
  • Per la Cassazione gridare di notte √® reato ‚ą®

N. 00357/2015REG.PROV.COLL.

N. 04109/2006 REG.RIC.

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Il Consiglio di Stato

in sede giurisdizionale (Sezione Quarta)

ha pronunciato la presente

SENTENZA

… Read More

N. 00825/2015REG.PROV.COLL.

N. 05739/2013 REG.RIC.

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Il Consiglio di Stato

in sede giurisdizionale (Sezione Sesta)

ha pronunciato la presente

SENTENZA

… Read More

Civile Sent. Sez. 3 Num. 923 Anno 2017 Presidente: SPIRITO ANGELO Relatore: VINCENTI ENZO Data pubblicazione: 17/01/2017

SENTENZA

sul ricorso 18090-2011 proposto da: CARDINALE CLAUDIA ( Omissis

… Read More

Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza 26 ottobre 2016 ‚Äď 14 febbraio 2017, n. 6882 Presidente Carcano ‚Äď Relatore Rosi Ritenuto in fatto 1. Con sentenza del

… Read More

Circuito pubblicitario Studio Fiasconaro

Betting site http://pbetting.co.uk more info for Paddy Power Offers

Il sito Studio Fiasconaro utilizza i cookies per offrire i propri servizi semplici e efficienti agli Utenti durante la consultazione delle sue pagine. Per avere maggiori informazioni clicca sul link "privacy policy". Cliccando su "Agree" si accettano i cookie ed il messaggio non comparir√† pi√Ļ. Cordiali saluti. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information