Mercoledì, Giugno 07, 2023

Botta & Risposta - Fai la tua domanda

Per inviare la richiesta non ti resta che leggere la "Guida alla richiesta", scorrendo verso il basso la pagina, e riempire i campi del modulo da inviare! Cordiali saluti.

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto

Spedisci una copia del messaggio al tuo indirizzo di posta
Seleziona la seguente immagine: piramide

Guida per richiesta consulenze + Tariffario

Salve,

lo Studio Fiasconaro offre un servizio di consulenza a chiunque ne faccia richiesta.

La consulenza può riguardare anche la redazione di lettere, diffide, solleciti di pagamento che spesso consentono di evitare di ricorrere ad avvocati o a cause che possono essere lunghe ed onerose.

Spesso e volentieri una lettera di messa in mora inviata ad un debitore oppure la stesura di una scrittura privata o di un contratto chiariscono situazioni che potrebbero complicarsi col passare del tempo.

Il parere rilasciato inoltre può aiutare il Cliente a valutare l'opportunità di rivolgersi ad un avvocato e quindi la convenienza ad iniziare una controversia davanti al Giudice.

Per richiedere la consulenza, bisogna completare la seguente procedura.

 (Attenzione: ricordatevi di richiedere sempre via email il listino prezzi aggiornato e di selezionare l'immagine richiesta prima di cliccare su invio!)

 

 

 
          
    Descrivici il problema             Attendi fino a 96 ore           Ricevi la soluzione

 

 

Tipologie Consulenze:

 

1) GRATUITA: Nell'oggetto inserire "Richiesta consulenza gratuita". Nel testo del messaggio poi chiarire tutti gli aspetti della questione.

L'email verrà messa in coda dietro le richieste certificate e sarà data una risposta entro 6 MESI !!! .

La risposta sarà chiara e concisa.

N.B: Non √® possibile allegare documenti o richiederne visione. Per tali richieste pi√Ļ approfondite √® necessario richiedere consulenza certificata.

 

2) CERTIFICATA: Nell'oggetto inserire "Richiesta consulenza certificata".

Questo tipo di consulenza nella versione online ha un costo di 35 euro una tantum (+contributo lettera f), pagabili tramite bonifico, paypal, postepay, ecc.....

Nella versione con sopralluogo nella città di Palermo e provincia ha un costo di 50 euro una tantum (+spese trasferta) .

Per le consulenze certificate speciali guardare il riquadro in basso!!!

La consulenza certificata ha le seguenti caratteristiche:

 

a) Risposta per approfondire la materia del contendere entro 96/h lavorative dalla ricezione del pagamento

b) Scambio email senza nessun limite per necessari chiarimenti sul caso con diritto di priorità.

c) Possibilità di allegare documenti e chiederne la presa visione e valutazione.

d) Il parere rilasciato è motivato con precisi richiami ad articoli di legge ed alla giurisprudenza di merito (giudice di pace, tribunale, corte d'appello) e di legittimità (Corte di Cassazione).

e) Sottoscrizione del documento che verrà scansionato ed inviato via email/pec in carta intestata con allegata la fattura.

f) Consegna del libro dello Studio Fiasconaro in versione cartacea. 

 

A tutti coloro che avranno richiesto almeno 3 consulenze certificate sarà riconosciuto uno sconto di 10 euro per tutte le successive richieste. (Promozione valida dall'01 Gennaio al 31 Dicembre di ogni anno).

 

3) ABBONAMENTO:¬†Vuoi¬†evitare i costi una tantum con la consapevolezza della necessit√† di avere nel corso del tempo pi√Ļ consulenze certificate?

Potrai richiedere un abbonamento al costo di 100 euro una tantum per avere 5 consulenze certificate all'anno, con un risparmio sul prezzo normale della consulenza singola!

Il termine annuale partirà dal momento del pagamento.

Nell'oggetto dell'email inserire "Richiesta abbonamento" e verranno indicate nella risposta le modalità di pagamento (bonifico, paypal, postepay, ricarica telefonica ecc..).

L'abbonamento ha le medesime caratteristiche in termini di erogazione del servizio della consulenza certifica.

 

 

4) CONSULENZE CERTIFICATE SPECIALI: Nell'oggetto inserire "Richiesta consulenza certificata speciale".

In questa categoria rientrano tutte le consulenze o la scrittura di atti di ambito legale che non hanno attinenza al condominio. Rientrano, inoltre, quelle consulenze che pur avendo attinenza al condominio riguardano la contabilità o la sezione contrattualistica di appalto. Per tali ragioni esse hanno un costo variabile secondo il seguente schema:

 

a) Revisione contabile ai termini di legge dei bilanci condominiali = 150 euro per singola annualità (possibile sconto se bilanci pluriennali)

b) Revisione e/o scrittura atto giuridico con attinenza al diritto penale =  300 euro

c) Revisione contrattualistica appalto =  50 euro (online) ; 80 euro (con sopralluogo)

d) Revisione e/o scrittura atto giuridico con attinenza al diritto civile =  150 euro

e) Altre richieste non rientranti tra quelle elencate =  Da valutare caso per caso. 

 

Si evidenzia come le tempistiche per la "consulenza certificata speciale" sarà decisa caso per caso.

 

 

5) DELEGA RAPPRESENTANZA: Nell'oggetto inserire "Richiesta delega rappresentanza".

In questo ambito rientrano le richieste per conferire la delega allo Studio Fiasconaro ad essere rappresentati in una specifica assemblea o specifica questione condominiale:

 

Si evidenzia come per la peculiarità del servizio "Delega rappresentanza" il prezzo sarà deciso caso per caso.

Inoltre, sarà fornito un regolamento disciplinante la delega (poteri e limiti) ed un resoconto finale scritto dell'incarico espletato..

 

 

 

 

6) Prezzo promozionale e PRESTAZIONI ANNESSE (Gestione condominiale): 

 In questa sezione viene specificato meglio quanto indicato nel preventivo di gestione. Infatti l'elencazione che segue si applica negli edifici che si gestiscono solo se sussistono i relativi servizi o solo se si concretizzano le relative fattispecie sottostanti. Quindi nel caso in cui essi non esistano o non si realizzano, tali voci non devono essere prese in considerazione. In tale ambito rientrano le seguenti prestazioni che fanno riferimento ad attività annesse all’attività ordinaria di gestione dell'edificio ma con specifico onere prestazionale. :

 

- Lettura contatori acqua: 2,50 euro (ad u.i.)

 

- Contabilizzazione acqua: 2,50 euro (ad u.i.)

 

- Riscossione presso appartamento : 5,00 euro (ad u.i., da distinguersi da riscossione presso androne che è inclusa nelle prestazioni ordinarie)

 

- Assemblea straordinaria: 50 euro (ad ass. straord. ; se riguardante lavori edilizi il costo viene assorbito dalla % presente in delibera assembleare inerenti i lavori;)

 

- Oneri trasferta (se fuori dal comune di Palermo): 50 euro (una tantum ad ass.)

 

- Dichiarazioni Fiscali:  50 euro (Ac/CU/ cadauno - 770 come da pezza giustificativa)

 

- Solleciti formali di pagamento: 5 euro - 10 euro - 15 euro (ad u.i. solo dopo 3 solleciti bonari)

 

- Preparazione pratica D.I. :  150 euro (dopo 3 solleciti formali) (anticipo a carico condominiale poi a carico del debitore)

 

- Preparazione pratica piano di rientro debito condominiale :  50 euro (dopo 3 solleciti bonari, anticipo a carico condominiale poi a carico del debitore)

 

- Oneri D.I.: Come da prezziario legale (ad u.i.) (anticipo a carico condominiale poi a carico del debitore)

 

- Oneri realizzazione "Busta paga Portiere": Come da prezziario "Consulente del Lavoro"

 

- Invio posta condominiale: Come da oneri Ufficio postale 

 

- Gli oneri previdenziali sono sempre a carico del condominio nella misura del 4% del valore complessivo degli emolumenti percepiti negli ultimi 12 mesi di gestione e saranno liquidati nel bilancio consuntivo.. 

 

- Il sito internet condominiale sarà configurato entro 365 gg dall'assunzione dell'incarico di gestione dell'edificio. 

 

- Revisione ‚Äúprima facie‚ÄĚ contabilit√† condominiale (20% compenso amministratore oggetto di verifica per ciascun anno di revisione. Nel caso di bilanci assenti, non a norma o non approvati e quindi da ricostruire fare rifermento alla sezione ‚Äúprestazioni annesse‚ÄĚ); [dietro specifica delibera assembleare]

- Ricostruzione contabilità in "assenza - non a norma - non approvati" di bilanci:  60% compenso complessivo (ordinario + prestazioni annesse nuova gestione) approvato per ogni singola annualità oggetto di revisione.[dietro specifica delibera assembleare]

 

- Revisione contratti o stipulazione nuovi contratti dipendenti/ditte/servizi del condominio e/o loro aggiornamento: da 50 euro (una tantum cad.)

 

- Istat: Si specifica che il compenso annuale di gestione sarà aggiornato ai parametri ISTAT ad ogni nuovo rinnovo in automatico.

 

- Per ogni ciclo di gestione sarà fornito a ciascun condomino il libro dello Studio Fiasconaro in versione cartacea in OMAGGIO. Nel caso di non corrispondenza con il ciclo di gestione sarà inserito nel compenso complessivo posto a bilancio. (una tantum)

 

 

-  Il prezzo promozionale indicato nel preventivo di gestione tiene conto di due elementi:

a) un prezzo promozionale sulla base programmata di una gestione dell'edificio di minimo 6 anni. Resta comunque salva l'onere stabilito dagli art. 1129 e 1135 c.c. L'accettazione del preventivo di gestione comporta l'adesione al piano programmato di gestione dello Studio Fiasconaro e comporta il diritto di usufruire del prezzo promozionale per il periodo dei 6 anni di gestione programmata dell'edificio (c.d. ciclo di gestione). In caso di revoca anticipata rispetto al vincolo di durata minima della promozione, sarà richiesto l'importo corrispondente agli sconti fruiti, da liquidare entro il passaggio di consegne.

b)¬†Per eventuale prima gestione di un edificio sar√† corrisposto un'ulteriore sconto valido "esclusivamente" per il 1¬į anno di: 50 euro (annuali) e che si estingue in via automatica per il 2¬į anno di gestione e per i successivi. Se edificio rispetta tariffazione minima applicata.

 

- Riguardo alla programmazione della gestione dell'edificio a cui è agganciato il prezzo promozionale si vuole specificare quanto segue. La gestione di un edificio necessità un'approfondita conoscenza dell'edificio stesso e dei condomini che ivi vi abitano. Una buona gestione può ottenersi solo dopo alcuni anni, poichè in 1 singolo anno gli eventuali problemi presenti non possono risolversi. Serve tempo sia per l'amministratore di condominio per conoscere l'edificio sia per i condomini per farsi un'idea della gestione effettuata dall'amministratore nominato. Il termine di programmazione di 6 anni è dunque un termine che consente ad entrambe le parti di giungere ad un'idea concreta se proseguire o meno con la gestione in corso. Si rammenta, infatti, che la gestione condominiale soggiace al vincolo di mandato e dunque alla necessità che le gestione sia indirizzata secondo la diligentia pater familias. Tenuto conto degli obblighi previsti ex art. 1129 e 1135 c.c. si stabilisce un patto tra l'amministratore che presenta un prezzo promozionale ed i condomini che garantiscono un termine programmato di 6 anni per farsi un'idea sulla gestione condominiale. Resta ovviamente garantita la possibilità per i condomini ex lege di revocare il mandato dell'amministrazione nel rispetto delle condizioni sopra indicate rispetto al prezzo promozionale a cui i condomini hanno aderito con l'accettazione del preventivo. 

 

- La tariffa standard applicata negli edifici in gestione in assenza di prezzo promozionale (si sottolinea: in assenza di prezzo promozionale) è il seguente: 16 euro (ad u.a.) - 8 euro (altre tipologie u.i.) ; Tale tariffazione sarà quella utilizzata nel caso di revoca anticipata rispetto al vincolo di durata minima della promozione.

- In ogni caso la tariffazione minima anche in presenza di prezzo promozionale non potrà mai andare sotto le 5 euro (u.i.). Questa clausola di salvaguardia riguardante la tariffazione minima si applica a tutti gli edifici in gestione in via retroattiva a partire dall'anno 2021.

 

- Per individuare la tariffa applicata nel proprio edificio, sarà sufficiente prendere a riferimento il compenso mensile per prestazioni ordinarie e suddividerlo per le u.i. dell'edificio

 

- Nel caso in cui il preventivo o la gestione condominiale sia basato sulla tariffazione minima (5 euro ad u.i) il costo del sito condominiale sarà pari a 6 euro ad u.a. e 3 euro ad u.i. (nel caso di soggetto proprietario sia di u.a. che di u.i, il costo sarà applicato solo ad u.a.). Tale costo sarà inserito come "prestazione annessa" e sarà ripartita come onere annesso. In tutti gli altri casi, invece, il costo del sito condominiale è da intendersi incluso.

 

- Per ogni anno di gestione sarà a carico del condominio (singolo edificio) gestito l'onere forfettario di 1 risma di carta ed 1 toner per stampante (sarà allegata relativa fattura). In caso di necessità di maggiore carta e toner sarà presentata relativa pezza giustificativa.

 

Si evidenzia come le varie voci del servizio "Prestazioni annesse" possono differire da edificio ad edificio e conseguentemente il prezzo complessivo della gestione ordinaria potrà mutare a seconda che in quello specifico condominio vi siano o meno i servizi elencati. Le somme percepite sono comunque collegate e richiamate nel preventivo di gestione. Saranno inglobate nella fatturazione ordinaria ed iscritte nel bilancio preventivo e consuntivo di gestione.

 

 I prezzi sopra indicati sono sempre da intendersi cadauno o mensili (es: quota u.i ed u.a. o canone sito web) ed ad espletamento della prestazione (se non diversamente indicato).

 NOTA BENE:

I prezzi in vigore da Maggio 2023 tengono conto e si adeguano alla Legge 21 Aprile 2023 n.49 (legge sull'equo compenso di tutte le tipologie di professionisti), pubblicata nella Gazzetta serie Generale n.104 del 05-05-2023 ed entrata in vigore il 20 Maggio 2023.

“Ai fini della presente legge, per equo compenso si intende la corresponsione di un compenso proporzionato alla quantità e alla qualità del lavoro svolto, al contenuto e alle caratteristiche della prestazione professionale, nonché conforme ai compensi previsti.. [cit..]" 

Tale disciplina viene applicata non solo allo specifico punto 6 del presente elenco ma anche a tutti gli altri punti presenti in questa pagina web.

 

 

 

7) CONSULENZE PRESSO LO STUDIO: Nell'oggetto dell'email inserire "Richiesta consulenza presso studio".

In questa categoria rientrano il 1¬į incontro avente ad oggetto la richiesta di consulenze di ambito condominiale, contabile, tecnico e legale (quest'ultimo anche non attinente all'ambito condominiale). Rientrano, inoltre, per meglio specificare quelle consulenze che pur avendo attinenza al condominio riguardano la contabilit√† o la sezione contrattualistica di appalto. Per tali ragioni esse hanno un costo variabile secondo il seguente schema:

 

¬†a) Consulenza verbale presso studio (1¬į incontro) su ambito condominiale: 25 euro

¬†a) Consulenza verbale presso studio (1¬į incontro) su ambito contabile: 40 euro

a) Consulenza verbale presso studio (1¬į incontro) su ambito tecnico: 50 euro¬†

a) Consulenza verbale presso studio (1¬į incontro) su ambito legale (tribunale): 120 euro¬†

 

Cordiali saluti.

 

Aggiornamento prezzi Maggio 2023

Betting site http://pbetting.co.uk more info for Paddy Power Offers

Il sito Studio Fiasconaro utilizza i cookies per offrire i propri servizi semplici e efficienti agli Utenti durante la consultazione delle sue pagine. Per avere maggiori informazioni clicca sul link "privacy policy". Cliccando su "Agree" si accettano i cookie ed il messaggio non comparir√† pi√Ļ. Cordiali saluti. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information