Domenica, Maggio 28, 2017

 

Oggi affrontiamo una delle materie pi√Ļ combattute in ambito condominiale: la ripartizione del frontalino del balcone.

Andiamo innanzitutto ad individuare l'oggetto della fattispecie, cioè cosa si intende in concreto per frontalino e poi chiariamo l'evoluzione giurisprudenziale in materia.

 

 

 

 

Definizione frontalini

 

"Innanzitutto per frontalino si intende una fascia verticale che rifinisce la parte frontale di una struttura orizzontale."

 

Andiamo ad esemplificare con delle immagini:

 

Dunque il balcone di solito è costituito da:

  • ¬†Calpestio / soletta (pavimento del balcone)
  • ¬†stangone (di solito in marmo)
  • ¬†Parapetto/Ringhiera
  • ¬†Frontalino

 

Giurisprudenza in merito alla ripartizione

 

Chiarito ora meglio cosa si intenda per "frontalino", visioniamo le varie visioni giurisprudenziali che in tale ambito si sono susseguite nel corso del tempo.

Sicuramente fino agli anni '90 il frontalino era considerato parte comune, la sua riparazione dunque andava ripartita secondo i millesimi di proprietà tra tutti i condomini dell'edificio. Numerose sono state in tal senso le varie sentenze succedutesi nel tempo: Trib. Milano 1/2/88, n. 1045; 14/10/91 n. 9259; 7/5/92, n. 5102; Cass. 18/3/89 n. 1361 e 3/8/90, n. 7831

La varietà di frontalini esistenti ha però portato la giurisprudenza a distinguerne le tipologie e le rispettive modalità di ripartizione di spesa.

 

Incidenza delle decorazioni ?

 

Dobbiamo quindi porre l'attenzione sulle decorazioni che sono poste sul frontalino e distinguerle da esso. Infatti come detto precedentemente il frontalino non √® altro che la parte terminale del balcone posto in posizione orizzontale che al pi√Ļ si pu√≤ agganciare al marcapiano dell'edificio. Mentre le decorazioni sono ben altra cosa e non vanno confuse con il frontalino. Il loro ruolo √® per√≤ fondamentale nel capire la ripartizione delle spese di questi ultimi!

(esempio di frontalino di pregevole decoro)

 

 

(esempio di frontalino classico)

 

Dopo qualche anno in cui l'opinione dottrinale era come abbiamo visto uniforme, la giurisprudenza ha modificato il suo indirizzo: ripartizione a carico esclusivo dei singoli proprietari.

Alcune sentenze stesse della Cassazione, degli ultimi anni, sono però contraddittorie fra loro, cosa fare dunque?

‚Äúle spese di rifacimento dei frontalini sono relative a lavori eseguiti sui balconi dell‚Äôedificio e da considerare beni comuni in quanto elementi che si inseriscono nella facciata e concorrono a costituire il decoro architettonico dell‚Äôimmobile‚ÄĚ (Cass. 30 gennaio 2008, n. 2241)

‚Äúi balconi aggettanti costituendo un prolungamento della corrispondente unit√† immobiliare appartengono in via esclusiva al proprietario di questa; soltanto i rivestimenti e gli elementi decorativi della parte frontale e di quella inferiore si debbono considerare beni comuni a tutti quando si inseriscono nel prospetto dell‚Äôedificio e contribuiscono a renderlo esteticamente gradevole‚ÄĚ (Cass. 20 luglio 2004, n. 14576)

 

Conclusione

 

Dunque la valutazione andr√† fatta in merito al decoro architettonico, che non √® altro che l'insieme delle linee, della struttura architettonica ed ornamentale che caratterizza l'edificio. La cassazione ha inoltre chiarito che tale definizione non √® riferibile unicamente agli edifici storici e di maggior valore ma anche ai pi√Ļ semplici e moderni edifici dove:

"possa individuarsi nel fabbricato una linea armonica, sia pure estremamente semplice, che ne caratterizzi la fisionomia" (Cass. n. 8830/2008)

 

 

Hai trovato utile questa consulenza? Sostieni la nostra attività con una libera donazione! :)
(clicca su immagine sottostante)

 

 

 

 

Comments:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Le ultime sentenze sul condominio

  • Quali volumi edilizi non possono ritenersi ‚Äútecnici‚ÄĚ ‚ą®
  • Differenza fra ‚Äúpergolato‚ÄĚ e ‚Äútettoia‚ÄĚ ‚ą®
  • Preliminare e provvigione agente immobiliare ‚ą®
  • Per la Cassazione gridare di notte √® reato ‚ą®

N. 00357/2015REG.PROV.COLL.

N. 04109/2006 REG.RIC.

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Il Consiglio di Stato

in sede giurisdizionale (Sezione Quarta)

ha pronunciato la presente

SENTENZA

… Read More

N. 00825/2015REG.PROV.COLL.

N. 05739/2013 REG.RIC.

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Il Consiglio di Stato

in sede giurisdizionale (Sezione Sesta)

ha pronunciato la presente

SENTENZA

… Read More

Civile Sent. Sez. 3 Num. 923 Anno 2017 Presidente: SPIRITO ANGELO Relatore: VINCENTI ENZO Data pubblicazione: 17/01/2017

SENTENZA

sul ricorso 18090-2011 proposto da: CARDINALE CLAUDIA ( Omissis

… Read More

Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza 26 ottobre 2016 ‚Äď 14 febbraio 2017, n. 6882 Presidente Carcano ‚Äď Relatore Rosi Ritenuto in fatto 1. Con sentenza del

… Read More

Circuito pubblicitario Studio Fiasconaro

Betting site http://pbetting.co.uk more info for Paddy Power Offers

Il sito Studio Fiasconaro utilizza i cookies per offrire i propri servizi semplici e efficienti agli Utenti durante la consultazione delle sue pagine. Per avere maggiori informazioni clicca sul link "privacy policy". Cliccando su "Agree" si accettano i cookie ed il messaggio non comparir√† pi√Ļ. Cordiali saluti. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information